Sabato 18 Maggio – Bucci con Fragole e Tempesta & Duo Gambetta-Caputo

L’evento si svolgerà presso il Circolo ARCI San Lazzaro – Sala 77, in Via Bellaria 7, San Lazzaro di Savena (BO).

Orari:
16:30 Stage di danze faentine con Roberto Bucci, accompagnato da musica live con Fragole e Tempesta.
20:30 Doppio concerto con Roberto Bucci + Fragole e Tempesta e Duo Gambetta-Caputo!

Costi:
Singolo stage: 10€
Concerto: 10€
Stage+concerto: 15€

Per le foto scattate durante questo evento clicca qui

Roberto Bucci con Fragole e Tempesta

Siete tutti invitati alle danze con questo insolito trio che vede unire la Romagna con l’Emilia, ovvero Roberto Bucci da Faenza e Giulia e Giorgio dall’appennino bolognese.

Roberto Bucci è uno dei più talentuosi eredi della tradizione violinistica emiliano-romagnola nonché appassionato ricercatore, cosa che lo ha spinto su per le valli sia del faentino che del bolognese, dove grazie agli incontri con i vecchi suonatori e ballerini ci riporta quelle sonorità d’altri tempi.

Proprio l’incontro con il mitico Melchiade Benni nella valle del Savena, lo folgorerà e lo farà appassionare al violino. Roberto è membro della storica formazione “La Carampana”, che dagli anni ‘90 propone un prezioso repertorio di balli antichi e di liscio tradizionale. Il “Bergamasco di Faenza” è sicuramente una delle punte di diamante di questi repertori.

Giulia e Giorgio, membri del gruppo Fragole e Tempesta, sono due ragazzi innamorati dell’appennino e della sua musica. Suonano insieme dal 2007 e quattro anni più tardi cominciano a scoprire la musica popolare, gli strumenti e le danze. Giulia si dedica, oltre che alla chitarra, allo studio dell’organetto diatonico con Maurizio Berselli mentre Giorgio, che già aveva studiato flauto traverso e chitarra, impara a suonare il violino e la piva emiliana. Nel 2014, dopo varie formazioni, nasce il gruppo Fragole e Tempesta che propone un ampio repertorio che unisce il balfolk con i balli antichi dell’Emilia e della Romagna.

Per l’occasione i suddetti suonatori vi proporranno una serata dedicata alle musiche ed alle danze della nostra bella regione, con qualche assaggio di balfok per far divertire tutti!

Stage di danze faentine

Prima del concerto si terrà lo stage tenuto da Roberto con la musica dal vivo di Fragole e Tempesta, dove verranno affrontati il “bergamasco di Faenza” ed altre danze del faentino, un repertorio energico, spettacolare e da scoprire! Non mancate!!!

Duo Gambetta-Caputo

Filippo Gambetta (organetto) e Caputo Sergio (violino) presentano il nuovo progetto nato nell’estate 2017. I due artisti, accomunati dalla passione per le musiche di tradizione ma anche dalla scrittura di musiche nuove, ad esse ispirate, propongono in concerto un repertorio incentrato su melodie sia da ascoltare che da danzare. I musicisti creano un connubio sonoro tra melodie da danza come polke, scottish, bourrée ed i colori delle musiche nord africane e mediterranee.