Prezzi

I costi per l’edizione 2019 sono i seguenti:

  • Pass 3 giorni (stages compresi) – 60€
  • Pass 2 giorni (stages compresi) – 45€
  • Ingresso venerdì 7 Giugno (stages compresi) – 25€
  • Ingresso sabato 8 Giugno (stages compresi) – 30€
  • Ingresso domanica 9 Giungo (stages compresi) – 25€
  • Ingresso singola serata (solo concerti) – 20€
  • Partecipazione singolo stage di ballo – 5€
  • Partecipazione singolo stage di strumento – 10€

La serata di giovedì 6 Giugno è gratis.

Info su relais bellaria

Per chi è in cerca di un B&B, eccovi accontentati! Abbiamo cercato il meglio e l’abbiamo trovato! Poi non dite che non vi pensiamo abbastanza!

Basterà fare riferimento al nome dell’evento o a GIOVANI DANZATORI BOLOGNESI per accedere alle tariffe riservate.

Prezzi per una notte*

Camera Standard Doppia Uso Singola – € 65,00
Camera Standard Doppia (matrimoniale/twin) – € 80,00
Camera Tripla – € 100,00

Tariffe per camera per notte, comprensive di ricca prima colazione a buffet, parcheggio, wifi, palestra Technogym. NO TASSA DI SOGGIORNO!!

Cosa comprende:

Asciugamani, shampoo, bagno schiuma disponibili in camera
colazione inclusa
parcheggio gratuito videosorvegliato
wifi
Giornali e riviste italiane ed estere in formato digitale
Piscina esterna con idromassaggio + telo
Technogym® Fitness Room
10% di sconto sul menù a la carte per prenotazioni individuali al ristorante

Per prenotare: Hotel Relais Bellaria

Via Altura 11/bis – 40139 – Bologna
+39 051 453 103
www.hotelrelaisbellaria.com

*le tariffe sono bloccate e cancellabili fino alle ore 18 del giorno prima del giorno prenotato*

Servizi utili

Bancomat

Cassa di Risparmio di Bologna
Via Carlo Jussi 1, San Lazzaro di Savena (BO)
Distanza dalla sede del Festival: 1,4 km

 

Farmacia

Farmacia Comunale Jussi
Via Carlo Jussi 71, San Lazzaro di Savena (BO)
Distanza dalla sede del Festival: 800 metri

Orari: 

Lunedì-Venerdì 08:30–12:30, 15–19:30
Sabato 08:30–12:30
Domenica Chiuso

Luoghi di interesse vicini & Mappe

Grazie all’accordo con l’Archivio Cartografico della Regione Emilia-seRomagna, saranno presenti numerose pubblicazioni e cartine che permetteranno di potersi avventurare nel territorio circostante anche in autonomia.

Il parco dei Gessi Bolognesi

Il puntino in rosso è dove saremo noi. A meno di 10 minuti a piedi ci si inoltra nel più grande parco carsico dell’Emilia-Romagna. Siete stanchi di vedere solo cemento e case intorno a voi e vorreste tanto immergervi nella natura anche solo per un’oretta? Detto fatto! E per chi arriva il venerdì si prospetta un interessante tour!
Se siete curiosi di scoprire anche altri tra i numerosi sentieri che si snodano attraverso queste meravigliose colline oltre a quelli che vi saranno proposti nel nostro tour, al link seguente potrete trovare una cartina dettagliata del Parco Regionale dei Gessi Bolognesi e dei Calanchi della Abbadessa: http://enteparchi.bo.it/itinerari-gessi-3/

Per maggiori informazioni su questo parco: enteparchi.bo.it – Parco dei Gessi Bolognesi

 

Centro storico di Bologna

Saranno disponibili sul posto cartine-guida sui vari aspetti storico-culturali e geologici del centro di Bologna, per aiutare i curiosi che si vogliono avventure a esplorare i luoghi non ovvi della nostra bella città.

Il Palayuri

Il Palayuri è lo spazio dove potrete dormire e rilassarvi, a soli 8 minuti di cammino da dove si tengono stage e concerti. L’indirizzo è Via della Repubblica, 4, 40068 San Lazzaro di Savena.

I locali della palestra saranno accessibili a partire da venerdì e saranno disponibili per gli ospiti fino a lunedì mattina e durante questo periodo saranno accessibili a qualunque orario. I locali non saranno custoditi quindi per sicurezza vi raccomandiamo di non lasciare nulla di prezioso incustodito.

Lo spazio per dormire è tutto coperto di un bel parquet di legno, quindi vi consigliamo di portare un materassino oltre al sacco a pelo per stare un po’ più sul morbido.

Dalla palestra è comodamente accessibile il Wi-Fi accessibile e gratuito del Comune di San Lazzaro.

La Palestra dispone di una decina di WC e di 6 docce in locali separati per donne e uomini. Le docce sono 3 per le donne e 3 per gli uomini, si trovano all’interno dei rispettivi locali bagno e sono di tipo aperto (in stile spogliatoio o piscina).

Per assicurarsi di poter dormire in palestra è necessario riservare un posto compilando il modulo qui.

Dove Dormire

Sappiamo che sulle soluzioni per dormire a un festival ci sono diverse tipologie di esigenze…ci stiamo impegnando per soddisfarle tutte!

PALESTRA

Chi ama vivere i festival in modo intensivo e non vuole perdersi nemmeno un’emozione di quei giorni anche quest’anno, da venerdì 7 a domenica 9 (compresa), potrà sistemare sacco a pelo e materassino GRATUITAMENTE sul parquet della palestra Palayuri, a soli 5 minuti a piedi dal luogo del festival.
L’indirizzo esatto per raggiungerla è Via della Repubblica 4, 40068 San Lazzaro di Savena (BO). La palestra dispone di una decina di WC e di due spogliatoi (uno  per le donne, uno per gli uomini) con 3 docce ciascuno (le docce sono aperte, quindi se desiderate maggiore privacy vi consigliamo di portarvi un costume).

Visualizza mappa ingrandita

CAMPER

Per chi viene con il proprio camper, ci sarà un parcheggio adiacente al Palayuri a noi riservato.
Se dovessero finire i posti, nei dintorni del circolo ARCI San Lazzaro è possibile trovare altri posteggi dove parcheggiare il camper senza problemi.

HOTEL E BED & BREAKFAST

Per i ballerini meno spartani vicino al Circolo Arci San Lazzaro sono presenti hotel e bed&breakfast.

Vi terremo aggiornati per eventuali convenzioni con le strutture nei pressi del festival!

Come Raggiungere il Reno Folk Festival


Circolo ARCI San Lazzaro
Via Bellaria 7
40068 San Lazzaro di Savena (BO)

IN AUTO

  • Dall’A1 Milano-Bologna:
    – svoltare allo svincolo per A14/A13/tangenziale
    – uscire dall’autostrada all’uscita Bologna Borgo Panigale/tangenziale
    Dall’A1 Firenze-Bologna:
    – svoltare allo svincolo per A14/A13/tangenziale
    – uscire dall’autostrada all’uscita Bologna Casalecchio/tangenziale
    Dall’A13 Padova-Bologna:
    – uscire dall’autostrada all’uscita Bologna Arcoveggio
    Dall’A14 Ancona-Bologna:
    – uscire dall’autostrada all’uscita Bologna S. Lazzaro/tangenziale
  • Entrare in tangenziale e mantenersi in direzione di San Lazzaro di Savena
  • Uscire dalla tangenziale all’uscita 12 Bologna/Mazzini/Bellaria
  • Alla prima rotonda, prendere la prima uscita su Viale Roberto Vighi
  • Alla seconda rotonda, prendere la seconda uscita su Viale Sergio Cavina
  • Alla terza rotonda, prendere la terza uscita su Via Altura, entrando a San Lazzaro di Savena
  • Procedere diritti su via Bellaria fino all’entrata del circolo, che si troverà sulla sinistra, immediatamente dopo il parcheggio

Se state cercando un passaggio o avete posti disponibili nella vostra auto, abbiamo creato un file condiviso in cui potete lasciare il vostro annuncio: cerco/offro passaggio

IN AUTOBUS

Le linee urbane utili per raggiungere la sede del festival sono:

    • dalla Stazione Centrale: 36 direzione Ospedale Bellaria, fino alla fermata Altura (22 fermate intermedie), quindi 700m a piedi;
    • da Piazza Cavour: 90 direzione San Camillo/Ozzano, fino alla fermata Croara Bivio (12 fermate intermedie), quindi 50m a piedi;
    • da Via Rizzoli: 19 direzione San Lazzaro, fino alla fermata San Lazzaro Municipio (17 fermate intermedie), quindi 1,2km a piedi.

Il biglietto urbano costa 1,30 euro ed è valido 75 minuti. Può essere acquistato anche sull’autobus con sovrapprezzo per un totale di 1,50 euro dalle emettitrici automatiche (che non danno resto, quindi munitevi di tanta moneta!).

Attenzione!! Durante il sabato e la domenica i percorsi possono variare: verificate i cambiamenti sul sito TPER tramite i link delle linee!

IN AEREO

    • L’aeroporto Guglielmo Marconi è servito dalla linea bus BLQ, che porta verso la Stazione Centrale di Bologna. Le corse dall’aeroporto partono alle 5:30 di ogni mattina fino alle 00:15, mentre dalla Stazione Centrale la prima corsa è alle 5:00 e l’ultima alle 23:35. Il biglietto costa 6 euro ed è acquistabile direttamente in aeroporto dalle emettitrici automatiche. È possibile scendere dal bus BLQ alla fermata Ospedale Maggiore e da lì prendere l’autobus della linea 19 in direzione San Lazzaro fino alla fermata San Lazzaro Municipio.
    • In alternativa si può camminare fino alla fermata Birra (1,2 km dall’aeroporto) e prendere l’autobus 91 oppure 81 in direzione Stazione Centrale (anche in questo caso è possibile scendere alla fermata Ospedale Maggiore e prendere il 19).
      NB Sulle linee 91 e 81 non ci sono le emettitrici automatiche, quindi il biglietto (1,30 euro) deve essere acquistato prima della salita sull’autobus! Si può effettuare l’acquisto in aeroporto al supermercato Carrefour Express.

IN BICICLETTA

I più green e sportivi possono raggiungerci in bicicletta! Seguendo l’itinerario 2 della rete di piste ciclabili, si procede oltre il Parco dei Cedri, per poi entrare nel Parco della Resistenza sino a raggiungere il circolo.

Dove Mangiare

ARCI Self Service
Via Bellaria 7 – San Lazzaro di Savena
Distanza dal festival: 0 km
Il circolo ARCI di San Lazzaro, oltre a ospitare le sale del festival, offre un servizio di self-service a prezzi popolari con menu per tutti (i palati): Arci Self-Service

Il Cerfoglio
Via Kennedy 11 – San Lazzaro di Savena
Distanza dal festival: 1,5 km
Ristorante vegano/vegetariano/biologico

Supermercati
Conad
Via Carlo Jussi 16/def, San Lazzaro di Savena
Distanza dalla sede del festival: 1,2 km
Orari: lunedì-sabato 7.30-20, domenica 8.30-13.30.

Coop
Via Martiri delle Foibe 59, San Lazzaro di Savena
distanza dalla sede del festival: 1,6 km
Orari: lunedì-sabato 8-21. Domenica 9-19,30.

I Luoghi del Reno Folk Festival

Circolo ARCI San Lazzaro

Per maggiori informazioni sulla storia e le attività del circolo che ospiterà il Reno Folk Festival clicca qui

Sala Paradiso

La Sala Paradiso fa parte del grande circolo ARCI sanlazzarese e sarà il principale tra i luoghi in cui balleremo. Aperta nel 1992, quello che vediamo oggi è il risultato di un radicale restyling che offre nuovi impianti di illuminazione, sonorizzazione, amplificazione e videoproiezione. Nella sala, completamente rinnovata, con ingresso riservato ai soci ARCI, si svolgono serate di ballo: dal liscio ai balli latinoamericani, dai balli di gruppo anni ‘60-‘90 al ballo tipico di Bologna, la Filuzzi.
Nella Sala, che è anche utilizzabile come teatro e sala congressi, si tengono spettacoli teatrali e di burattini, concerti corali e musicali come il consolidato Paradiso Jazz, che richiama appassionati anche da fuori provincia.

 

Sala 77

La Sala 77 è stata chiamata così in ricordo dei soci che nel lontano 1977 decisero di rimboccarsi le maniche per ristrutturare una casa colonica (ancora oggi nota come “Casa Rossa” per il colore delle pareti) e di realizzarvi accanto dei campi da bocce.

Data la dimensione, le molteplici possibilità di utilizzo e la capacità ricettiva della struttura, particolare attenzione è stata riservata alla qualità e al benessere termico e acustico interno, con l’inserimento di pannelli fonoassorbenti su tutte le pareti principali, che permettono di ottenere un comfort elevatissimo in qualsiasi condizione di utilizzo.

 

Il parco

La struttura che ci ospita è circondata da un bellissimo parco nel quale poter passeggiare, riposarsi, chiacchierare con gli amici.